ATLANTIC 40 Anni tra cielo e mare

Nuovo prodotto

Atlantic 40 Anni tra cielo e mare

I LIBRI POSTI IN COMMERCIO SONO IN TIRATURA LIMITATATISSIMA ORA NE RIMARRANNO SOLO UNA DECINA

Pagine n° 128
Dimensioni larghezza 30,5 - altezza 21,5

Edizioni AVIATOR

Testi in : Italiano 

Descrizione: Volume fotografico del 2012 stampato per il 41°Stormo in occasione dei 40 anni d'impiego del velivolo Atlantic, di Stefano Cosci.

 

Maggiori dettagli

2 Articoli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

32,00 € tasse incl.

Dettagli

PREFAZIONE

Il 27 giugno 1972 veniva consegnato all’Aeronautica Militare il primo di 18 Atlantic, che aveva peraltro già cominciato a volare con equipaggio italiano I’8 giugno dello stesso anno. Sono trascorsi esattamente 40 anni e oltre 250 mila ore di volo ma questo straordinario velivolo conserva tuttora, agli occhi di chi su esso e attorno ad esso ha volato e lavorato, straordinari fascino, ammirazione e gratitudine. Perché sentimenti così intensi e di solito rivolti a esseri umani per un “semplice” velivolo si chiederebbe chi non conosce a fondo il mondo dell’aviazione, dove si personalizza in maniera naturale, quasi istintiva il rapporto con il velivolo con cui si ha l’opportunità o la fortuna di operare? E l’Atlantic è uno di quelli che lascia un segno indelebile in chi Io ha conosciuto: campione di affidabilità e di sicurezza in primis. primatista riconosciuto di capacità operatività ed efficacia, tuttora senza rivali in grado di scalfirne il titolo di primo e unico velivolo concepito, progettato e impiegato esclusivamente per l’attività antisom. Come non può lasciare una traccia indelebile un velivolo a bordo del quale si opera con l’equipaggio più numeroso esistente in Aeronautica Militare, con l’autonomia e la durata per missione di volo più lunga di ogni altro velivolo, dove il concetto di equipaggio è stato portato alle estreme conseguenze in termini di operatività, capacità, sicurezza, cameratismo, spirito di gruppo, amicizia e rispetto reciproco grazie all’esclusiva formula degli “equipaggi fissi”? Tutto questo e altro ancora rimane scritto nei cuori e nelle menti delle centinaia di piloti e di operatori di bordo dell’Aeronautica e della Marina che in questi 40 anni si sono succeduti a bordo di questo “padre di famiglia” che sa mostrare i denti quando si tratta di difendere la sua famiglia ossia la nostra amata Italia, cosa che ha fatto brillantemente dai tempi della “guerra fredda” a quelli della “guerra asimmetrica”, senza mai richiedere alcun tributo di vite umane ai propri equipaggi, che di questo possono essere a lui grati e di se stessi profondamente orgogliosi. Questo volume, fortemente voluto dagli attuali equipaggi deIl’Atlantic, costruito grazie alle loro personali e collettive memorie e documentazioni è quindi rivolto a tutti coloro che su esso e con esso hanno lavorato, ma anche a chi poco Io ha conosciuto, perché, almeno nella fase conclusiva della sua vita operativa, esca dall’ombra di quel riserbo e di quella discrezione tipici di chi fa ottimamente il proprio lavoro non per ottenerne pubblico riconoscimento, ma perché la sua natura non gli consente di fare altro che questo, di essere cioè unico e irripetibile.

Sigonella, 9 giugno 2012

                           
L’ISPETTORE DELL’AVIAZIONE PER LA MARINA

                   Gen. b.a. Luca Valeriani

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

ATLANTIC 40 Anni tra cielo e mare

ATLANTIC 40 Anni tra cielo e mare

Atlantic 40 Anni tra cielo e mare

I LIBRI POSTI IN COMMERCIO SONO IN TIRATURA LIMITATATISSIMA ORA NE RIMARRANNO SOLO UNA DECINA

Pagine n° 128
Dimensioni larghezza 30,5 - altezza 21,5

Edizioni AVIATOR

Testi in : Italiano 

Descrizione: Volume fotografico del 2012 stampato per il 41°Stormo in occasione dei 40 anni d'impiego del velivolo Atlantic, di Stefano Cosci.